Live_from_Palestine

Giochi di Guerra

blacklineI bambini qui hanno bisogno di esprimersi, è necessario fargli buttare fuori la rabbia che accumulano nella loro giovane età. A parlare è Gayad, un insegnante palestinese. I figli di Arab Ramadin, continua, sono parte d’un popolo senza stato in conflitto con uno stato potentissimo che ha persino l’atomica, spesso sanno solo questo, raccontatogli dalle famiglie o dai media. Il suo racconto è doloroso, ma è da questa prima fotografia che parte il viaggio de l’imPAZiente con i futuri cittadini di Palestina, i bambini.

generazioni


in L’impaziente, OCCUPATO A MORIRE, n. 16 ottobre 2007;
leggi il report completo… Giochi di guerra

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...