Routines

La fattoria degli orrori

Investigatori della Swiss Animal Protection/EAST International scoprono Cina una fattoria dove animali sono barbaramente uccisi per scopi commerciali.

Cina. Provincia di Hebei. «Le leggi sulle aziende agricole della pelliccia – hanno affermato gli investigatori della Swiss Animal Protection – deridono le più elementari regole di protezione degli animali. Le vite e le inesprimibili morti di questi animali mostrano che a essi vengono negati persino gli atti più semplici di pietà». Non ci sono leggi che regolano queste aziende in Cina e gli animali sono soggetti a orribili sevizie. Gli investigatori hanno trovato una vera e propria fattoria degli orrori. Volpi, visoni, conigli e altri animali legati nelle gabbie, tremanti, esposti a pioggia, notti di congelamento o al sole ardente. In questo stato, gli animali, che soffrono di ansia indotta, uccidono spesso i loro cuccioli, si masticano parti del corpo e si scagliano ripetutamente contro le sbarre delle gabbie. Nella fattoria in questione gli investigatori hanno visto molti animali lottare disperatamente quando gli operai li sbattevano per terra vivi o li appendevano per le zampe o le code per spellarli. Gli operai, per ottenere tagli puliti delle pellicce, percuotono sulle teste gli animali che lottano troppo. Quando infine vengono spellati, i loro corpi nudi e sanguinanti sono gettati su mucchi di altri animali. Alcuni, ancora vivi, respirano affannosamente, e i loro cuori battono ancora per 5 – 10 minuti. Un investigatore ha filmato un cane spellato nel mucchio che ha avuto abbastanza forza per alzare la sua testa e guardare con i suoi occhi sanguinanti fisso nella macchina fotografica. Questi i commenti sul sito della Peta (People for the Ethical Treatment of Animals) organizzazione che si batte per i diritti animali e che ha messo in rete il video sulla fattoria degli orrori e la possibilità di firmare una petizione contro questa disumanità allo stato puro.

3 thoughts on “La fattoria degli orrori

  1. queste persone meritano la morte meritano le pene che fanno agli animali non e giusto io vorrei che i governi non pensino hai soldi ma a persone che hanno bisogno e anche agli animali che sono in condizioni molto rischiose e vorrei anche che abbolissero le corride con i tori perche e un ingiustizia spero possano prendere serie precauzioni da giorgia e il suo cagnolino oscar

  2. My spouse and I stumbled over here by a different web page and thought I might check things out.
    I like what I see so now i’m following you. Look forward to looking into your web page repeatedly.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...